Zamparini, prima caccia Ballardini poi costretto a riprenderlo

  • in

logo palermoIncredibile a Palermo. Dopo la sconfitta interna con la Fiorentina (1-3), la quinta su sei partite, il vulcanico presidente dei rosanero, Maurizio Zamparini, aveva deciso di esonerare il tecnico Davide Ballardini e di richiamare sulla panchina Beppe Iachini.

Quest’ultimo, però, ha rifiutato l’offerta di Zamparini perché non ha ricevuto rassicurazioni su acquisti competitivi nel mercato di riparazione in corso.

Di conseguenza, il dietrofont dell’imprenditore friuliano e l’annullamento dell’esonero di Ballardini.

Un caos!

Attachment