Serie A, restano pochi verdetti

  • in

SerieATIM_13_1410In Serie A, dopo lo scudetto vinto matematicamente dalla Juventus, la retrocessione certa del Parma e quella ormai probabilissima di Cesena e Cagliari, a quattro giornate dalla fine resta da capire chi tra Roma e Lazio conquisterà il secondo posto che permette l’accesso immediato al tabellone principale di Champions League

Il Napoli, tuttavia, dopo aver sconfitto il Milano con il punteggio di 3 a 0, spera ancora che le due romane possano rallentare la propria corsa e inserirsi nella lotta per la competizione più ambita.

In zona Europa League, in quattro squadre si contendono il quinto posto occupato dalla Fiorentina, ovvero Sampdoria, Genoa e Inter. Il sesto posto, invece, si libererebbe in caso di quarto posto della Lazio (perché sarà impegnata nella finale di Coppa Italia con la Juventus).

Il Torino, invece, proverà ad insidiare l’ottavo posto (al momento occupato dall’Inter) perché ciò significherebbe l’accesso al tabellone di Coppa Italia, evitando qualche turno. 

Infine, come detto, la zona retrocessione è ormai consolidata: salvo miracoli, in serie B faranno compagnia al Parma il Cagliari e il Cesena.

LE CONFERME DI IERI: i successi di Roma, Napoli e Fiorentina.

LE SORPRESE DI IERI: i pareggi di Lazio e Inter.