Rischio ritardo per la Serie B

  • in

Serie BA causa dello scandalo conseguente all’acquisto di cinque gare da parte del Catania con lo scopo di restare in serie B, il campionato cadetto e la Lega Pro potrebbero cominciare più tardi del previsto.

Il presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, intervistato da “UnoMattinaEstate”, ha affermato che “per l’Europa conta che regolare sia l’inizio della serie A”, sottolineando che “l’obiettivo è partire puliti”. Probabile, quindi, che anziché partire il 21 agosto si cominci sette giorni dopo. 

La Serie A, invece, avrà inizio regolarmente il 21.