Mancini nervoso, dito medio e lite con giornalista

  • in

Nervi tesi in casa Inter, dopo la pesante sconfitta di ieri sera nel derby con il Milan (0-3), a pochi giorni dalla batosta in Coppa Italia con la Juventus (0-3) e dal pareggio interno con il Carpi (1-1). Una striscia negativa di risultati che ha ridimensionato nel giro di poche settimane i sogni nerazzurri: solo nel dicembre scorso, infatti, si parlava di Scudetto e oggi, invece, si promette una battaglia durissima per un posto nell’Europa che conta. 

Nervosismo evidenziato da quanto accaduto ieri all’allenatore nerazzurro, Roberto Mancini: dopo, infatti, essere stato espulso dall’arbitro per proteste, il tecnico ha mostrato il dito medio a un gruppo di tifosi che lo stava insultando dalla tribuna. Un gesto deprecabile che ha assunto più valenza in relazione alla lite con Maurizio Sarri, per di più “rafforzato” dall’atteggiamento tenuto nei confronti della giornalista di Mediaset Premium, Mikaela Calcagno

Ecco il video: