Frosinone in B: ora tocca al Carpi o al Palermo

  • in

calcioIeri anche il Frosinone sa che la prossima stagione giocherà in serie B. La squadra ciociara, infatti, perdendo in casa con il Sassuolo, è retrocessa tra i cadetti con una giornata di anticipata, facendo così compagnia all’Hellas Verona, il cui verdetto si conosce da due settimane. 

Resta un solo posto che né PalermoCarpi vogliono naturalmente occupare ma con i siciliani in vantaggio di un punto rispetto agli emiliani, grazie al pareggio con la Fiorentina e soprattutto alla sconfitta interna degli emiliani con la Lazio.

I Rosanero, infatti, come si legge qui, sconfiggendo il Verona domenica prossima, porterebbero a compimento l’obiettivo della salvezza, insperato fino a tre giornate fa.

In caso di pareggio tra il Palermo e gli scalingeri, invece, il Carpi resterebbe in serie A in caso di successo sul campo dell’Udinese. Mentre, se il Palermo dovesse perdere al Renzo Barbera, al Carpi basterà anche solo pareggiare con i già salvi friulani.