Calciomercato live

  • 31 agosto 2017
  • Passione Scommessa
  • News
  • 0
  • 359 Views

Capitolo Karamoh: dopo i problemi delle scorse ore si è sbloccata la trattativa per il giovane attaccante, atteso a Milano per visite mediche e firma. Possibile chiusura in prestito con obbligo di riscatto a 6 milioni. Per Mustafi invece, dopo l’offerta ufficiale di prestito a 5 milioni con diritto di riscatto a 25 – che diventa obbligatorio a determinate condizioni – all’Arsenal, i nerazzurri riflettono sull’utilità di un investimento per un giocatore che comunque non cambia gli equilibri di squadra. Per questo l’Inter potrebbe anche decidere per una soluzione last minute (possibile scenario) o addirittura aspettare gennaio, consapevole del fatto che alla squadra un difensore serve ma non a qualsiasi prezzo. In uscita invece è ufficiale Manaj al Granada in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto, mentre per Gabigol non è ancora stata chiusa la cessione dell’attaccante al Benfica; i nerazzurri vogliono che il club spagnolo paghi l’intero ingaggio. Sul giocatore c’è anche il Las Palmas e l’attaccante deve decidere se accettare la destinazione.

ALL’ATTACCO – Triplo colpo Lazio: i biancocelesti acquistano Nani dal Valencia in prestito con diritto di riscatto a 8 milioni, oltre ai giovani Pedro Neto e Bruno Jordao, pagati complessivamente 15 milioni più bonus. Anche la Sampdoria tra le grandi protagoniste: conclusa in serata la trattativa con il Napoli per due giocatori azzurri. Presi sia Duvan Zapata che Ivan Strinic per un totale di 22 milioni di euro. L’attaccante colombiano, dunque, non andrà al Sassuolo ma giocherà a Genova nella prossima stagione. La Fiorentina ha chiuso per Thereau per 1.5 milioni più bonus, l’Udinese accoglie Maxi Lopez dal Torino che non è al momento riuscito a chiudere per Niang: l’offerta per il Milan è arrivata a 15 milioni ma la richiesta resta di 20. Nelle ultime ore tentativo della Sampdoria (fallito) e offerta dal Newcastle ma il giocatore vuole i granata. Per Munir procede la trattativa. È pronta una nuova offerta migliorata rispetto alla precedente di 1 milione per il prestito + 16 per il riscatto e 10% su futura rivendita. Sul giocatore anche il Betis ma l’offerta è molto bassa per il prestito.

 

Fonte sky sport

Condividi: