31ª Serie A: le conferme e le sorprese

  • in

SerieATIM_13_1410La 31ª giornata di Serie A, in attesa del posticipo serale tra Fiorentina e Verona, si è conclusa con tre soli successi e ben sei pareggi. 

Le uniche due vittorie, infatti, sono state quelle della Juventus sulla Lazio (2-0), del Napoli sul Cagliari (3-0) e del Palermo sul Genoa (2-1), poi due pareggi a reti bianche (Inter – Milan e Sampdoria – Cesena), tre 1-1 (Sassuolo – Torino, Chievo – Udinese e Roma – Atalanta) e un 2-2 (Empoli – Parma).

In classifica, la Juventus è sempre più vicina all’ennesimo scudetto, avendo ben 15 punti di vantaggio dalla coppia Lazio – Roma. Alle due romane, però, si avvicina il Napoli di Benitez, distante solo cinque lunghezze. In zona Europa League si fermano tutte le pretendenti al posto della Fiorentina. 

In zona retrocessione, infine, sempre più pericolanti le posizioni di Cesena e Cagliari, mentre per il Parma è ormai finita (soprattutto alla luce dei 7 punti di penalizzazione).

LE CONFERME: Le vittorie di Juventus e Napoli.

LE SORPRESE: I pareggi interni di Sampdoria, Empoli e Roma.